Insufficienza cardiaca: la barbabietola migliora la resistenza

Tutti i contenuti di sono controllati da giornalisti medici.

Se anche un piccolo sforzo diventa un peso, la causa può essere un cuore indebolito. Un succo che si trova in ogni supermercato potrebbe aiutare contro questo: la barbabietola.

Non a tutti piacciono i tuberi rossi. Ma anche piccole quantità del loro succo potrebbero essere sufficienti per aumentare le prestazioni fisiche delle persone con una forma comune di insufficienza cardiaca, riferiscono scienziati americani della Wake Forest University in North Carolina. Sono stati in grado di dimostrarlo in uno studio con 20 persone con malattie cardiache. Tutti soffrivano di insufficienza cardiaca con frazione di eiezione conservativa (HFPEF).

In questo caso, il cuore pompa in circolo i volumi di sangue che sono ancora all'interno del range di normalità. Tuttavia, diversi fattori fisiologici impediscono alle cellule muscolari di essere adeguatamente fornite di sangue e quindi anche di ossigeno.

Alcuni dei partecipanti allo studio non hanno avuto lamentele quando erano a riposo e solo lievi restrizioni durante lo sforzo fisico quotidiano. Ciò corrisponde al livello 2 della classificazione dell'insufficienza cardiaca della New York Heart Association (NYHA). Gli altri soggetti del test soffrivano di limitazioni come esaurimento, aritmie cardiache, mancanza di respiro e dolore toracico anche in condizioni di basso stress (livello 3 della classificazione NYHA). Tutti i soggetti avevano tra i 62 ei 76 anni.

Succo di verdura ogni giorno

Come parte dello studio, tutti i partecipanti hanno consumato 70 ml di succo di barbabietola al giorno per una settimana. La dieta del succo ha effettivamente avuto un effetto misurabile. La resistenza dei partecipanti è migliorata del 24 percento. Su un ergometro da bicicletta, hanno sostenuto il 75% della loro massima resilienza alla fine di 449 secondi invece dei 363 secondi all'inizio. Allo stesso tempo, la sua pressione sanguigna precedentemente elevata è scesa di 5-10 mmHG.

Il nitrato nel succo

Gli esperti attribuiscono l'effetto positivo al nitrato inorganico, abbondantemente contenuto nella barbabietola (6,1 mmol in 70 ml di succo). Infatti, i livelli di nitrati nel sangue dei partecipanti erano aumentati entro la fine dello studio.

I ricercatori ipotizzano che l'assunzione di nitrati causi una piccola ma prolungata dilatazione dei vasi sanguigni. Questo riduce la pressione e quindi la resistenza nei vasi sanguigni e quindi migliora il flusso sanguigno. Il flusso sanguigno può anche essere distribuito in modo più efficace in modo che i muscoli attivi siano meglio forniti. "I nostri risultati possono avere importanti conseguenze terapeutiche e migliorare la qualità della vita delle persone con malattie cardiache", scrivono i ricercatori. Prima di poterlo affermare con certezza, studi ancora più ampi dovrebbero confermare il risultato.

Non esiste ancora una terapia farmacologica generalmente riconosciuta per i pazienti con HFPEF. Solo l'allenamento di resistenza è considerato una misura efficace per migliorare la condizione. A quanto pare, anche mangiare bene può avere un effetto positivo.

Causa comune di morte

Ogni anno circa 320 persone su 100.000 in Germania vengono diagnosticate con insufficienza cardiaca. Gli uomini di solito sviluppano insufficienza cardiaca prima e, soprattutto, più frequentemente delle donne. A causa del costante miglioramento delle cure mediche, l'aspettativa di vita e la qualità della vita dei pazienti sono aumentate notevolmente negli ultimi anni. Le persone colpite hanno spesso una buona prognosi e, nonostante la malattia, un'aspettativa di vita relativamente alta. Tuttavia, l'insufficienza cardiaca è una delle cause di morte più comuni in Germania. (vv)

Fonte: J. Eggebeen et al.Una settimana di dosaggio giornaliero con succo di barbabietola migliora la resistenza submassimale e la pressione sanguigna nei pazienti più anziani con insufficienza cardiaca e frazione di eiezione preservata. Journal of American College of Cardiology-Insufficienza cardiaca. JCHF. 2016; () :. doi: 10.1016 / j.jchf. 2015. 12.013

Tags.:  fitness sportivo sistemi di organi gravidanza 

Articoli Interessanti

add