Sfortuna

Nicole Wendler ha un dottorato di ricerca in biologia nel campo dell'oncologia e dell'immunologia. Come editore medico, autore e correttore di bozze, lavora per vari editori, per i quali presenta questioni mediche complesse ed estese in modo semplice, conciso e logico.

Maggiori informazioni sugli esperti di Tutti i contenuti di sono controllati da giornalisti medici.

Kindspech, chiamato anche meconio, è il primo movimento intestinale del tuo bambino. È di colore verde-nero e di solito si trova nel pannolino del bambino da 12 a 48 ore dopo la nascita. A volte, tuttavia, i bambini espellono già la sfortuna del bambino nell'utero. Puoi scoprire di più sui possibili pericoli e di più sul meconio qui!

Cos'è Kindspech?

Il termine Kindspech (meconio) si riferisce alle prime feci del bambino. Questo si accumula già nel tratto intestinale del feto tra la decima e la quattordicesima settimana di gravidanza. Durante questo periodo, il tuo bambino inizierà a bere di tanto in tanto piccoli sorsi del liquido amniotico (liquido amniotico). Contiene proteine, zucchero, potassio, sodio e oligoelementi, nonché piccoli peli e cellule della pelle, da cui si forma lo sputo del bambino. Oltre a questi componenti, Kindspech contiene muco, cellule della membrana mucosa, bile ispessita e cellule intestinali del tratto intestinale del bambino. Il Kindspech è duro e per lo più inodore. Il meconio deve il suo colore dal verdastro al nerastro all'alto contenuto di biliverdina, un prodotto di degradazione del pigmento rosso sangue.

Quando verrà eliminato il Kindspech?

Normalmente, il passo del bambino si trova nel pannolino del neonato da 12 a 48 ore dopo la nascita. L'eliminazione deve avvenire entro e non oltre il quarto giorno dopo la nascita. In caso contrario, potrebbero esserci problemi di salute che devono essere chiariti da un medico. Possibili ragioni possono essere, ad esempio, una costrizione nell'intestino, un'ostruzione intestinale (tappo di meconio, ileo di meconio), un disturbo del trasporto, ma anche una fibrosi cistica esistente. Anche se la madre ha assunto determinati farmaci durante la gravidanza (solfato di magnesio, oppiacei, bloccanti gangliari), questo può bloccare l'escrezione della saliva del bambino nel bambino dopo la nascita.

Occasionalmente, i bambini espellono lo spettro del bambino nell'utero (vedi sotto).

L'allattamento al seno accelera la morte di Kindspech

L'allattamento al seno può favorire il passaggio delle feci del primo bambino dopo la nascita. Il primo latte materno (colostro) che le donne producono poco dopo il parto è particolarmente adatto a questo. Il latte relativamente denso e giallastro contiene pochi grassi, molte proteine, minerali e sistema immunitario ed è facile da digerire. Un'eliminazione relativamente rapida di Kindspech riduce il rischio di ittero neonatale (ittero neonatale).

Sfortuna nel liquido amniotico

Occasionalmente capita che i bambini secernono il bambino sputato nell'utero. Il liquido amniotico quindi non appare più limpido e giallo lattiginoso, ma leggermente verdastro e torbido. Questo non è raro. I componenti fecali possono essere rilevati nel liquido amniotico nel 10-15% delle nascite. La ragione di ciò è di solito un parto lungo o un trasferimento (data di scadenza superata). Il meconio si trova nel liquido amniotico nel 20% delle donne in gravidanza che partoriscono dopo la data calcolata.

Occasionalmente, però, l'innesco può essere anche una malattia infantile o materna che mette il nascituro in una situazione di stress. L'apporto di ossigeno diminuisce e l'intestino è meno rifornito di sangue. Di conseguenza, si verificano movimenti intestinali o il muscolo sfintere si rilassa - Kindspech sfugge.

Complicazione: aspirazione di meconio

In circa il 3-4 percento delle donne in gravidanza il cui liquido amniotico contiene meconio, il liquido amniotico contaminato entra nelle vie aeree del bambino alla nascita o prima. L'inalazione accidentale di Kindspech è ciò che i medici chiamano aspirazione di meconio.

Alcuni componenti del meconio (bilirubina, enzimi, proteine) possono danneggiare i polmoni e portare a grave mancanza di respiro oa un sovragonfiore dei polmoni (enfisema polmonare). In questo caso, è la sindrome da aspirazione di meconio (MAS). Liquido amniotico denso, viscoso, verde, una pelle coperta di meconio o di colore verdastro e un disturbo respiratorio con respiro affannoso sono i primi segni clinici di un MAS nei neonati. Questa condizione è acutamente pericolosa per la vita! Nei bambini deboli, i medici cercano di utilizzare l'aspirazione per rimuovere il passo del bambino dalle vie aeree. A seconda dell'entità, possono essere necessarie anche ventilazione, antibiotici e misure di rianimazione.

Tags.:  unione sessuale parto in gravidanza prevenzione 

Articoli Interessanti

add