Punteggio di Apgar

Nicole Wendler ha un dottorato di ricerca in biologia nel campo dell'oncologia e dell'immunologia. Come editore medico, autore e correttore di bozze, lavora per vari editori, per i quali presenta questioni mediche complesse ed estese in modo semplice, conciso e logico.

Maggiori informazioni sugli esperti di Tutti i contenuti di sono controllati da giornalisti medici.

L'Apgar Score è il primo check-up sanitario per il tuo bambino. Un ostetrico, un'ostetrica o un pediatra lo utilizza per valutare lo stato di salute generale del neonato subito dopo la nascita. Il sistema di punti Apgar mostra quanto velocemente un bambino si adatta alla vita al di fuori dell'utero. Leggi qui cosa misura in dettaglio l'Apgar Score e come vengono assegnati i punti.

Cosa valuta il punteggio Apgar?

L'Apgar Score è un sistema a punti sviluppato dall'anestesista americano V. Apgar nel 1952 per testare la vitalità dei neonati. Include i seguenti parametri:

  • Aspetto (colore della pelle)
  • Polso (frequenza cardiaca)
  • Tono di base (tono muscolare)
  • respirazione
  • riflessi

Segnare con l'Apgar Score

Per ogni parametro possono essere assegnati da zero a un massimo di due punti. Pertanto, nel migliore dei casi, un bambino può raggiungere un punteggio Apgar massimo di dieci punti. I punti vengono assegnati secondo i seguenti criteri:

Colore della pelle

  • 0 punti: colore della pelle azzurro pallido
  • 1 punto: corpo rosa, estremità blu
  • 2 punti: pelle rosea su tutto il corpo

impulso

  • 0 punti: nessun battito cardiaco
  • 1 punto: meno di 100 battiti al minuto
  • 2 punti: oltre 100 battiti al minuto

Tono muscolare

  • 0 punti: tono muscolare flaccido, nessun movimento
  • 1 punto: tono muscolare leggero
  • 2 punti: movimenti attivi

respirazione

  • 0 punti: nessun respiro
  • 1 punto: respirazione lenta o irregolare
  • 2 punti: respirazione regolare, urla vigorose

riflessi

  • 0 punti: nessun riflesso
  • 1 punto: reazione bassa (smorfie del viso)
  • 2 punti: buoni riflessi (bambino starnutisce, tossisce, urla)

Quando viene misurato il punteggio di Apgar?

Il punteggio di Apgar viene determinato tre volte. La prima valutazione viene effettuata un minuto dopo il parto. Quindi tutti i parametri vengono valutati di nuovo dopo cinque e dieci minuti. I punteggi Apgar dopo cinque e dieci minuti sono più importanti per la prognosi rispetto al primo valore dopo un minuto. Con questi valori, il medico o l'ostetrico può valutare principalmente l'effetto delle misure di supporto.

Punteggio Apgar: quanto sta bene il bambino?

Un neonato con un punteggio Apgar compreso tra otto e dieci va bene (figlio fresco). Di norma, il neonato non ha quindi bisogno di alcun supporto.

Se il valore di Apgar è compreso tra cinque e sette, non c'è ancora bisogno di preoccuparsi. Di solito basta un po' di ossigeno o un leggero massaggio per compensare piccole difficoltà di regolazione.

Se ci sono meno di cinque punti, il neonato è in cattive condizioni e ha bisogno di aiuto. L'ossigeno, un letto caldo e il controllo della frequenza cardiaca sono misure che il pediatra può prescrivere in caso di un cosiddetto disturbo dell'adattamento.

Che cos'è il disturbo dell'adattamento?

Se un bambino ha difficoltà ad adattarsi alla vita fuori dall'utero dopo la nascita, gli esperti parlano di un disturbo dell'adattamento (noto anche come stato di depressione). Questo può essere forte o debole. Un disturbo dell'adattamento inizia con un punteggio Apgar inferiore a sette punti (depressione moderata) e si manifesta con i seguenti sintomi:

  • inizio ritardato della respirazione
  • battito cardiaco lento (bradicardia)
  • Colorazione pallida o bluastra della pelle o delle mucose (cianosi)
  • tono muscolare basso
  • mancanza o riflessi deboli

Un neonato con sintomi di disturbo dell'adattamento riceverà una stimolazione delicata dopo le cure iniziali. Le misure dipendono dalla gravità del disturbo dell'adattamento. Se il disturbo dell'adattamento è debole, di solito è sufficiente somministrare al bambino un po' di ossigeno. Potrebbe essere necessario somministrarlo attraverso una maschera respiratoria.

Se il punteggio di Apgar è molto basso - più precisamente: inferiore a tre punti - si tratta di un grave disturbo dell'adattamento (depressione grave). Quindi di solito si può determinare un'insufficienza cardiovascolare, la respirazione è ridotta o completamente assente. Inoltre, la frequenza cardiaca è debole o assente e il sistema nervoso centrale è compromesso. I medici parlano poi di asfissia neonatale. Questa situazione può verificarsi subito dopo il parto, ma anche dopo dieci minuti (asfissia secondaria). I bambini colpiti devono ricevere immediatamente cure mediche di emergenza e, se necessario, essere rianimati.

Pochi neonati (circa il cinque percento) hanno seri problemi di transizione dopo la nascita. Una previsione dello sviluppo successivo del bambino non è possibile utilizzando il punteggio di Apgar. In definitiva, il valore aiuta a determinare la vitalità del bambino subito dopo la nascita, oltre a verificare l'efficacia delle misure di supporto.

Nuovo punteggio Apgar combinato

I medici tedeschi di Dresda suggeriscono di aggiungere un nuovo test a 7 punti al vecchio punteggio Apgar ("Apgar combinato"). L'estensione quindi si traduce in un totale di 17 punti. Il punteggio di Apgar combinato ha lo scopo di riflettere meglio lo stato attuale della neonatologia. In particolare, dovrebbe consentire un migliore valore informativo per i bambini prematuri che relativamente spesso necessitano di assistenza medica subito dopo la nascita, come la somministrazione di ossigeno o compressioni toraciche. Polonia e Portogallo hanno già incluso il punteggio Apgar combinato nelle loro raccomandazioni nazionali.

Tags.:  rimedi casalinghi sistemi di organi fitness 

Articoli Interessanti

add