I pazienti con gotta sono spesso mal curati

Tutti i contenuti di sono controllati da giornalisti medici.

La gotta è molto dolorosa e può causare danni permanenti alle articolazioni. La malattia può effettivamente essere trattata bene. Tuttavia, le persone colpite spesso ricevono la diagnosi molto tardi e quindi non vengono adeguatamente trattate

Questo è il risultato dei ricercatori quando hanno esaminato pazienti con gotta provenienti da 14 paesi europei. Dei 1.100 partecipanti allo studio, uno su quattro ha ricevuto la diagnosi solo dopo il quarto attacco di gotta. Più del 70 per cento aveva subito un attacco di gotta nell'anno prima dell'indagine, uno su tre addirittura più di tre.

Il livello di acido urico è stato controllato regolarmente in meno della metà. Se questo è troppo alto, l'acido si cristallizza in calcoli urinari che si depositano nelle articolazioni, dove provocano la tipica infiammazione dolorosa.

Divario nell'offerta

Quindi c'è un enorme divario nella cura del paziente. Tuttavia, otto pazienti su dieci sono soddisfatti del modo in cui viene trattata la loro malattia. Non ti aspetti un risultato migliore, anche se in molti casi sarebbe possibile.

"La gotta è una malattia debilitante, il cui numero è in aumento in tutta Europa", afferma il prof. John Isaacs della European Rheumatism League, EULA, al congresso annuale di reumatologia a Madrid. "È deludente che così tanti pazienti siano trattati in modo inadeguato e soffrano, anche se esistono terapie efficaci".

Un altro risultato dell'esame: la gotta di solito non viene trattata da specialisti, ma da medici di base. Non solo scoprono il 73 percento dei casi, ma si assumono anche il compito di consigliare il paziente (69 percento). Il 59 per cento degli attacchi di gotta denunciati dai partecipanti era stato curato anche dal medico di famiglia e non dal reumatologo. Lo studio non fornisce alcuna informazione sul fatto che ciò abbia un effetto sulla qualità della terapia.

Una dieta povera di purine è alla base della terapia

I pazienti con gotta possono fare molto da soli per prevenire il verificarsi di attacchi di gotta. Il pilastro più importante della terapia della gotta è una dieta a basso contenuto di purine possibile, perché le purine vengono scomposte in acido urico. Per questo motivo, i malati di gotta dovrebbero mangiare poca carne, frattaglie e pesce e poco alcol, soprattutto birra.

Ma alcuni alimenti a base vegetale sono da consumare con cautela anche per i malati di gotta, ad esempio prodotti a base di soia, legumi, spinaci o frutta secca.

Solo quando questo non è sufficiente vengono aggiunti farmaci per abbassare il livello di acido urico nel sangue. Aumentano l'escrezione di acido urico o ne inibiscono la produzione.

Un milione di malati di gotta in Germania

La gotta è solitamente il risultato di una malattia metabolica congenita in cui il corpo espelle troppo poco acido urico o ne produce troppo. Per questo motivo, circa il 20% della popolazione tedesca ha livelli eccessivi di acido urico. Secondo la German Rheumatism League, in Germania sono colpiti il ​​2,8 percento degli uomini e lo 0,4 percento delle donne di età compresa tra 30 e 59 anni. Sono più di un milione di persone.

Tags.:  piante velenose di fungo velenoso parassiti vaccinazioni 

Articoli Interessanti

add