Cosa aiuta contro le scottature?

Sophie Matzik è una scrittrice freelance per il team medico di

Maggiori informazioni sugli esperti di Tutti i contenuti di sono controllati da giornalisti medici.

La domanda "Cosa aiuta contro le scottature?" Sorge sempre quando non ti sei (sufficientemente) coperto di crema solare, ad esempio mentre fai escursioni, nuoti o prendi il sole. In casi lievi di scottature solari, è sufficiente l'autotrattamento, ad esempio con condimenti al quark. Nei casi più gravi è necessario l'aiuto medico e spesso ospedaliero. Leggi tutto quello che c'è da sapere su "Cosa aiuta contro le scottature solari?"

Codici ICD per questa malattia: i codici ICD sono codici riconosciuti a livello internazionale per le diagnosi mediche. Si trovano, ad esempio, nelle lettere dei medici o nei certificati di inabilità al lavoro. L55

Scottature da leggere a moderate: cosa aiuta?

In caso di scottature bisogna reagire prontamente per contenere eventualmente i danni alla pelle e favorire il processo di guarigione. Sono consigliabili le seguenti misure:

Allontanati dal sole

Il primo soccorso per le scottature è camminare all'ombra. Anche se non c'è quasi nessun arrossamento della pelle, ma senti un leggero bruciore o prurito sulla pelle, dovresti evitare il sole.

Freddo

Stare in una stanza fresca o fare una doccia fresca è benefico per la pelle surriscaldata. Un'altra cosa che aiuta con le scottature solari sono impacchi freschi e umidi: anche loro possono allontanare il calore dalle aree bruciate della pelle. Ad esempio, puoi usare acqua o tè nero freddo per le buste.

Un buon aiuto contro le scottature sulla schiena, sulle spalle o sul petto è indossare una maglietta bagnata. Ha anche un effetto rinfrescante e può alleviare la sensazione di bruciore e prurito causati dalle scottature.

Bere molto

Puoi anche fare qualcosa contro le scottature dall'interno - con molti liquidi. A causa dell'ustione, il corpo ha un maggiore bisogno di liquidi. I dissetanti adatti includono acqua, tè fresco o succhi di frutta diluiti.

Creme e lozioni

Un farmacista può anche darti risposte utili alla domanda "Cosa fare se sei scottato dal sole?". Quindi può consigliare creme, gel o lozioni rinfrescanti e antidolorifici. Vengono spesso utilizzati preparati con dexpantenolo (anche come spray). Questo precursore vitaminico favorisce la guarigione delle ferite. Come agente antinfiammatorio per scottature solari più lievi, una preparazione a base di cortisone può essere applicata localmente, ad esempio come crema o lozione.

Gravi scottature solari: cosa fare?

Le scottature solari gravi o estese devono essere trattate come un ricovero. Il medico prescriverà farmaci per uso interno, come un'infusione, per il paziente. Particolarmente indicati sono i cosiddetti FANS (farmaci antinfiammatori non steroidei) come il diclofenac. Si dice che siano più efficaci del cortisone applicato internamente.

Dovresti assolutamente consultare un medico se la scottatura solare è accompagnata da febbre alta e forte mal di testa. Quindi dietro potrebbe esserci un colpo di calore o un colpo di sole.

Scottature e rimedi casalinghi

Vari rimedi casalinghi per le scottature solari sono descritti in guide, riviste e su Internet. Non tutti effettivamente forniscono un efficace sollievo dalle scottature solari. Tuttavia, alcuni possono essere molto utili.

Scottature e cagliata

Un rimedio casalingo spesso consigliato per le scottature solari è un tampone di quark rinfrescante: stendere uno strato di quark spesso un dito sulla pelle bruciata dal sole e coprirlo con un panno di lino. Una volta che la cagliata si è riscaldata, puoi sostituirla con un nuovo strato di cagliata fresca.

Un'alternativa al quark per le scottature solari è lo yogurt: puoi anche ricavarne uno strato rinfrescante.

Scottature solari e piante medicinali

Si raccomandano anche vari rimedi erboristici contro le scottature. I preparati a base di gemme di pioppo hanno dimostrato efficacia. Contengono i cosiddetti salicilati e hanno un effetto antinfiammatorio, antibatterico e cicatrizzante. Questo rende i germogli di pioppo un grande aiuto contro le scottature.

L'infiammazione della pelle causata dalle scottature solari può spesso essere alleviata con preparati a base di fiori di camomilla o estratto di corteccia di quercia. Anche l'uso dell'aloe vera (ad esempio come gel) per le scottature solari è popolare.

Quanto segue si applica a tutte le piante medicinali: se sei noto per essere ipersensibile a una particolare pianta, dovresti assolutamente evitarla. Se possibili segni di una reazione allergica compaiono solo durante l'uso, interrompere la preparazione. Un medico o un farmacista possono quindi sicuramente suggerire una valida alternativa alla domanda “Cosa aiuta contro le scottature oltre a questo preparato o a questa pianta medicinale?”.

Tags.:  capelli droghe alcool droghe 

Articoli Interessanti

add