Mal di testa in gravidanza

Nicole Wendler ha un dottorato di ricerca in biologia nel campo dell'oncologia e dell'immunologia. Come editore medico, autore e correttore di bozze, lavora per vari editori, per i quali presenta questioni mediche complesse ed estese in modo semplice, conciso e logico.

Maggiori informazioni sugli esperti di Tutti i contenuti di sono controllati da giornalisti medici.

Ci sono molte ragioni per il mal di testa durante la gravidanza e non possono essere sempre chiaramente identificate. Ad esempio, i cambiamenti ormonali, lo stress e la mancanza di liquidi possono causare mal di testa durante la gravidanza. Qui puoi scoprire quali altri fattori scatenanti ci sono, cosa devi considerare durante il trattamento e perché dovresti consultare un medico se hai mal di testa insolitamente forti durante la gravidanza.

Mal di testa durante la gravidanza: possibili cause

Fondamentalmente, nelle donne in gravidanza possono verificarsi tutti i tipi di mal di testa, come emicrania, tensione o cefalea a grappolo. I trigger possono essere:

  • Cambiamenti ormonali
  • fatica
  • sovraffaticamento
  • Tensione nella zona delle spalle e del collo
  • Troppo poco movimento
  • troppo poco ossigeno
  • dieta sbagliata
  • Evita la caffeina
  • Malattie della gravidanza (ipertensione gravidica, preeclampsia, trombosi venosa sinusale)

Emicranie durante la gravidanza

Se soffriva regolarmente di emicrania prima della gravidanza, i cambiamenti ormonali legati alla gravidanza possono avere un effetto positivo sulla gravità e sulla frequenza degli attacchi. Secondo la Società tedesca per l'emicrania e la cefalea (DMKG), circa il 70% delle donne soffre di emicrania durante la gravidanza, al più tardi entro la fine del terzo mese. Quindi l'aumento del livello di estrogeni dispiega il suo effetto rilassante. Tuttavia, la maggior parte delle donne ha di nuovo l'emicrania dopo il parto a causa del rapido calo dei livelli ormonali.

Per inciso, le donne in gravidanza con emicrania generalmente non hanno un rischio maggiore di complicanze durante la gravidanza.

Mal di testa durante la gravidanza: cosa fare?

Prestare particolare attenzione nel trattamento dell'emicrania o del mal di testa durante la gravidanza. In nessun caso dovresti semplicemente usare il tuo solito farmaco per il mal di testa. La gravidanza e lo sviluppo del bambino possono essere influenzati negativamente dai farmaci antidolorifici.Una consultazione medica è quindi assolutamente necessaria in anticipo. In generale: si dovrebbe prima provare il mal di testa durante la gravidanza per alleviare le misure non farmacologiche.

Misure non farmacologiche per mal di testa ed emicrania

Puoi provare uno dei seguenti metodi per sbarazzarti del mal di testa durante la gravidanza. Non tutte le misure sono state esaminate scientificamente in dettaglio. Tuttavia, possono - individualmente in modo diverso - avere un effetto antidolorifico:

  • Metodi di rilassamento (rilassamento muscolare, training autogeno, biofeedback)
  • Agopuntura, digitopressione
  • massaggi
  • Oli essenziali (olio di menta piperita)
  • pediluvio caldo
  • asciugamano freddo o caldo sulla fronte

Farmaci per mal di testa ed emicrania

La gravidanza non esclude completamente il trattamento farmacologico per il mal di testa. A volte, per proteggere il bambino e il benessere della madre, può essere necessario alleviare il mal di testa durante la gravidanza con antidolorifici, ad esempio se sono accompagnati da forte vomito. Tuttavia, è urgentemente necessaria una consultazione con il medico prima di utilizzare antidolorifici come il paracetamolo, l'ibuprofene o l'acido acetilsalicilico (ASA). Quali farmaci sono giusti per te dipende, tra le altre cose, dalla fase della gravidanza in cui ti trovi. Alcuni farmaci, come i triptani vasocostrittori (per l'emicrania e il mal di testa a grappolo), non devono essere assunti dalle donne in gravidanza, poiché possono danneggiare lo sviluppo fisico del bambino.

Anche se assumi regolarmente farmaci per prevenire l'emicrania, devi discutere i benefici e i rischi con il tuo medico durante la gravidanza. Alcuni agenti, come il magnesio, sono considerati innocui. Per altri, o i dati sono insufficienti (topiramato) o ci sono grandi pericoli per lo sviluppo del bambino e il decorso della gravidanza (valproato).

Anche i rimedi naturopatici per l'emicrania o il mal di testa come il butterbur rappresentano un rischio per la salute della madre e del bambino. Dovrebbero quindi essere assunti solo dopo aver consultato medici esperti.

Una consulenza medica dettagliata sul trattamento farmacologico è necessaria anche se si soffre di mal di testa durante l'allattamento. Quasi tutti i farmaci per l'emicrania passano nel latte materno.

Incinta: prevenire il mal di testa

Le seguenti misure hanno un effetto preventivo in modo che il mal di testa non si presenti nemmeno durante la gravidanza:

  • molto da bere
  • dieta equilibrata e sana
  • tanto esercizio: sport, yoga
  • ossigeno sufficiente, aria fresca
  • ciclo sonno-veglia regolare
  • evitare lo stress
  • Metodi di rilassamento
  • massaggi

Attenzione ai mal di testa insolitamente forti durante la gravidanza!

Se hai mal di testa insolitamente gravi e persistenti durante la gravidanza (possibilmente con vertigini e nausea), dovresti consultare immediatamente un medico. La causa può essere malattie legate alla gravidanza, che devono essere chiarite da un medico e trattate se necessario

Tags.:  parto in gravidanza dormire primo soccorso 

Articoli Interessanti

add