Preparazione al parto per uomini

Tutti i contenuti di sono controllati da giornalisti medici.

Le donne vivono la gravidanza come un cambiamento enorme, solo dal punto di vista fisico. I futuri padri sono esclusi in molti casi. Non avrai una grande pancia, non soffrirai di drastici cambiamenti ormonali e sbalzi d'umore, e non dovrai temere il dolore del parto. Qui puoi scoprire come gli uomini possono prepararsi al parto e al momento successivo e perché questo è importante in primo luogo!

padri dimenticati

Quando un bambino è in viaggio, le future mamme con la pancia in crescita e i vari disturbi della gravidanza sono al centro dell'attenzione. I futuri padri, invece, sono spesso emarginati. Dovrebbero "semplicemente essere lì" dopo la nascita. Il modo in cui diventano i migliori padri possibili non è così importante all'inizio. Soprattutto con il primo figlio, però, i cambiamenti nella vita di tutti i giorni sono estremamente drastici. Non ci si può effettivamente preparare in dettaglio. Ma ci sono modi in cui i padri possono affrontare bene la gravidanza, il parto e, soprattutto, il tempo del partner.

Cosa può fare l'uomo

In primo luogo, i futuri padri dovrebbero scoprire come funziona effettivamente una gravidanza. Gli uomini dovrebbero sapere cosa sta succedendo nello stomaco del partner. Questo a sua volta dovrebbe coinvolgere il tuo partner in modo che conosca la sensazione quando il bambino fa i primi movimenti evidenti. Se la gravidanza è più avanzata, può davvero provocare i movimenti del bambino. Ciò consente ai futuri padri di sviluppare una relazione con il bambino.

A proposito: la donna dovrebbe essere in grado di sentire se l'uomo la accarezza o il bambino nel suo stomaco. I futuri padri devono esserne consapevoli: una donna incinta ha bisogno di molto amore e tenerezza.

E il sesso durante la gravidanza?

Quando si tratta di sesso, non ci sono restrizioni su una gravidanza normale. In alcune donne, la sensazione di piacere è addirittura aumentata durante la gravidanza. Se la pancia diventa più grande, l'intimità può diventare più ardua. Cambiando le posizioni, puoi ancora praticare il rapporto sessuale. Se ci sono obiezioni mediche al rapporto, puoi sicuramente passare ad altre pratiche che soddisfano il piacere sessuale - da entrambi i partner. Tuttavia, i desideri della donna dovrebbero essere in primo piano durante questo periodo. In caso di disaccordo, i partner dovrebbero discuterne tra loro.

Cosa c'è da imparare nella preparazione al parto?

La maggior parte dei padri in attesa sorride ai corsi di preparazione alla gravidanza. Lì non solo possono imparare a indossare un pannolino o fare il bagno al bambino. Imparerai anche cose utili sul parto e sul puerperio. Chi è ben informato può affrontare meglio i cambiamenti.

Nei corsi di preparazione, tra l'altro, viene presentata e spiegata la ginnastica rilassante. In questo modo il rapporto tra i futuri genitori nel difficile momento della fine della gravidanza può diventare più intimo e rilassato. Inoltre, gli uomini imparano nei corsi preparatori come massaggiare la loro partner o aiutarla a respirare se è sopraffatta da contrazioni dolorose durante il parto.

Quindi ci sono pochi ma importanti modi in cui un uomo può aiutare sua moglie durante il parto - e anche se stesso: la sensazione di stare in piedi impotente al fianco del bambino quando il partner raddoppia per il dolore, piange e urla è, per molti padri, -essere difficilmente sopportabile.

Cosa portare con te alla nascita

Il giorno del parto è anche un giorno stressante per i futuri padri. Pertanto, dovresti prepararti per questo:

  • indossare abiti comodi e non troppo caldi (il parto può richiedere molto tempo e in sala parto fa caldo)
  • Porta con te bevande ed energizzanti veloci (come barrette di muesli, cioccolato) o soldi per comprarne un po'
  • Fotocamera se lo si desidera
  • Spegnere il cellulare ("chiamate esterne" disturbano il parto; nella maggior parte delle cliniche i cellulari sono addirittura vietati nel reparto maternità)

A cosa dovrebbero prestare attenzione i padri dopo il parto?

I padri appena sfornati dovrebbero prestare attenzione agli interessi del loro partner dopo il parto. Spesso le madri sono sopraffatte dalle innumerevoli visite ma non osano dirlo. Inoltre, il cosiddetto "giorno dell'ululato" arriva intorno al terzo giorno. La ragione di ciò è il cambiamento ormonale nel corpo femminile. Gli uomini di solito non possono fare molto qui. Dovresti semplicemente essere lì e abbracciare il tuo partner se vuoi - questo spesso aiuta più di mille parole.

Cosa succede a casa

A casa, la giovane famiglia dovrà affrontare ulteriori sfide. La madre è stanca, spezzata e "solo" lì per il bambino. Puoi farlo finché tutto è nuovo. Dopo alcune settimane, la maggior parte degli uomini è abbastanza felice se può almeno temporaneamente sfuggire all'intera situazione attraverso il proprio lavoro. Spesso ci sono momenti in cui le donne le invidiano persino.

Gli uomini dovrebbero unirsi alla relazione madre-figlio durante questo periodo. Dovrebbero assumere compiti: fare il bagno al bambino, cambiare i pannolini o portarli a fare una passeggiata in modo che il partner possa dormire per un'ora senza "orecchio aperto". Questo è un bene per la partnership e il rapporto con il bambino. Se la convivenza si svolge in questo modo, la cura del bambino non porta a un pronunciato squilibrio tra madre e padre. In questo modo, forse, si possono evitare conflitti di partenariato.

È anche importante che gli uomini trovino il proprio modo di trattare con il bambino che il loro partner dovrebbe accettare. Ogni genitore trova il proprio approccio personale. Se sia corretto può essere misurato, tra l'altro, dalla soddisfazione del bambino.

Quando puoi avere di nuovo rapporti sessuali?

Se il flusso settimanale si interrompe dopo circa sei settimane e eventuali crepe o tagli sono guariti, il rapporto sessuale è teoricamente possibile di nuovo. Spesso, tuttavia, le donne non ne hanno proprio voglia. Da un lato, ciò è dovuto al peso della maternità. Le neomamme sono semplicemente stanche, esauste e a pezzi. Inoltre, potrebbe esserci paura del dolore o di una nuova gravidanza.

A volte le donne vogliono solo tenerezza, calore, sicurezza e niente sesso. Questo di solito è difficile da capire per gli uomini. Le donne che allattano in particolare sono spesso esauste a livello emotivo perché danno costantemente al bambino cibo, calore e sicurezza. È quindi importante ricostituire la "memoria".

Il corpo della donna viene cambiato dopo il parto e la figura precedentemente abituata non cambia immediatamente. Questo può anche smorzare il desiderio di intimità del partner. Ci vuole tempo prima che i cambiamenti fisici degli ultimi nove mesi diminuiscano. La vagina può essere modificata dalla gravidanza e dal parto, è più ampia e meno tesa. Questo può essere contrastato con esercizi per il pavimento pelvico. Riduce anche il rischio che la donna in seguito perda involontariamente l'urina (incontinenza urinaria).

Sfida per mamma e papà

Passare dallo stare insieme a vivere come una piccola famiglia e prendersi cura di un neonato è una sfida per la maggior parte dei genitori. Sia le madri che i padri non dovrebbero dimenticare se stessi e la propria collaborazione. È importante trovare ogni giorno un compromesso tra le esigenze del ruolo genitoriale e del partner e le proprie esigenze, e questo riguarda sia i padri che le madri.

Tags.:  dieta cura degli anziani rimedi casalinghi a base di erbe medicinali 

Articoli Interessanti

add