Settimana 7

Carola Felchner è una scrittrice freelance nel dipartimento medico di e una consulente certificata per la formazione e la nutrizione. Ha lavorato per diverse riviste specializzate e portali online prima di diventare giornalista freelance nel 2015. Prima di iniziare il suo tirocinio, ha studiato traduzione e interpretariato a Kempten e Monaco.

Maggiori informazioni sugli esperti di Tutti i contenuti di sono controllati da giornalisti medici.

Nella settima settimana di gravidanza, tuo figlio inizia lentamente a vedere la sua faccia. Il tuo corpo fa un lavoro pesante per il mini-residente. La fatica sarà quindi una delle tue fedeli compagne quando sarai incinta di 7 settimane. Leggi cosa succede nella settima settimana di gravidanza: i segni del normale sviluppo del tuo piccolo e come non puoi lasciare che le scappatelle circolatorie e della pressione sanguigna ti portino fuori rotta.

Settima settimana di gravidanza: ecco come si sviluppa il tuo bambino

L'embrione (settima settimana) si sviluppa visibilmente principalmente nella regione della testa: la testa cresce fortemente nella settima settimana di gravidanza, che è correlata al rapido sviluppo del sistema nervoso. Il viso inizia lentamente a svilupparsi, compaiono coppe oculari e vescicole, nonché fossette nasali e auricolari. Il midollo spinale si chiude completamente.

È anche eccitante che gli organi genitali stiano cominciando a differenziarsi - fino ad ora, entrambi sono stati applicati all'embrione, anche se era geneticamente determinato se un giorno sarebbe stato una femmina o un maschio.

Ecografia della settima settimana di gravidanza: si vede

Il piccoletto nella tua pancia ora è alto tra i 5 ei 10 millimetri, a seconda che tu sia all'inizio o alla fine della settima settimana di gravidanza. I punti neri possono essere visti nei punti in cui saranno gli occhi in seguito. I germogli di braccia e gambe possono anche essere indovinati nella settima settimana di gravidanza.

Settima settimana di gravidanza: sintomi - che cambieranno per te

"Dio, cosa sono stanco" - nella settima settimana di gravidanza, riuscivi solo a dormire? Per fortuna, significa che è tutto a posto. L'ormone progesterone, che ha un effetto calmante, è responsabile del livello di stanchezza che fino ad ora ti era completamente sconosciuto. Cedi al bisogno di riposo e raccogli le forze. Dormire ti aiuterà a far fronte meglio a qualsiasi sintomo come nausea e vertigini.

Dormire ogni volta che puoi è importante anche perché il sonno della tua notte potrebbe non essere più un vero "riposo". L'utero in crescita può premere sulla vescica e spingerti fuori dal letto di notte. E: i seni cominciano a irrigidirsi ea dolere. Dalla settima settimana di gravidanza, questo può impedirti di sdraiarti comodamente a pancia in giù.

Anche il tuo sistema circolatorio deve sopportare molto nella settima settimana di gravidanza. La frequenza cardiaca a riposo sale a 80 battiti al minuto, una decina di battiti in più. Il volume del sangue aumenta del 30 percento in modo che anche il piccolo nella tua pancia possa essere ben curato. Ecco perché i problemi circolatori e la pressione sanguigna troppo alta o troppo bassa sono sintomi comuni nella settima settimana di gravidanza. Puoi riattivare la circolazione con te

  • Docce alternate e docce fredde alle gambe
  • Esercizio all'aria aperta
  • Evita di stare in piedi per lunghi periodi e di alzarti velocemente
  • Indossare calze di supporto
  • molto bere (2,5 litri / giorno)

Discutete i reclami con il vostro ginecologo se non siete sicuri e/o fate misurare la vostra pressione sanguigna in farmacia. Se hai avuto la pressione alta o il diabete mellito prima della gravidanza, dovresti assolutamente consultare un medico. In questi casi è necessario un monitoraggio particolarmente attento per escludere malattie gravi sia della madre che del bambino.

Settima settimana di gravidanza: questo è importante ora

Sei molto stanca durante la gravidanza (settima settimana o generalmente nelle prime settimane), ma senti di non poter fare una pausa per motivi professionali, ad esempio? O non riesci a dormire la notte? Quindi gli esercizi di respirazione sono un buon modo per fare brevi pause:

Per fare una pausa, siediti su una sedia. Potresti anche avere la possibilità di sdraiarti (se hai paura di addormentarti, imposta la sveglia del tuo smartphone).

Chiudi gli occhi e inspira attraverso il naso, seguendo il percorso del respiro attraverso i polmoni e nello stomaco. Fai una pausa e poi espira lentamente e costantemente attraverso la bocca. Dopo dieci minuti, rilassati per terminare l'esercizio.

Può essere d'aiuto anche il rilassamento muscolare progressivo, in cui le singole parti muscolari vengono gradualmente tese e poi di nuovo rilassate. In ogni caso, ma riposati quando il tuo corpo lo richiede.

Consiglio dell'ostetrica

C'è così tanto da fare nel tuo corpo e nella tua anima durante la gravidanza che è bene avere appuntamenti regolari per controllare il tuo sviluppo. Ecco perché esiste un programma di cure preventive, che di solito include appuntamenti con il tuo ginecologo ogni quattro settimane. Alla fine della gravidanza, si verificano più spesso, o anche una volta alla settimana. Tuttavia, queste sono solo raccomandazioni. Se hai bisogno di più o di meno, rispondi a quella necessità. Tutto è possibile. Per inciso, l'ostetrica può anche occuparsi delle misure preventive, ad eccezione degli esami ecografici. Il vantaggio è che non conosci prima la tua ostetrica in sala parto e gli esami sono meno clinici e richiedono meno dispositivi, indipendentemente dal fatto che tu sia alla settima settimana di gravidanza o dopo.

Judith Däumer, ostetrica Tags.:  droghe valori di laboratorio anatomia 

Articoli Interessanti

add