Stella verde: lo stress indebolisce la vista

Christiane Fux ha studiato giornalismo e psicologia ad Amburgo. L'esperto redattore medico scrive articoli di riviste, notizie e testi fattuali su tutti i possibili argomenti di salute dal 2001. Oltre al suo lavoro per, Christiane Fux è anche attiva nella prosa. Il suo primo romanzo poliziesco è stato pubblicato nel 2012 e scrive, progetta e pubblica anche le sue commedie poliziesche.

Altri post di Christiane Fux Tutti i contenuti di sono controllati da giornalisti medici.

Quando gli occhi si indeboliscono, provoca senza dubbio preoccupazione e stress per le persone colpite. Ma ciò a cui persino i medici difficilmente pensano: al contrario, lo stress può anche portare alla perdita della vista. Ma c'è molto che si può fare su questo circolo vizioso.

"Ci sono prove evidenti di una componente psicosomatica della perdita della vista", afferma il prof. Bernhard Sabel, direttore dell'Istituto di psicologia medica dell'Università di Magdeburgo. Lo stress non è solo una conseguenza, ma anche una causa importante della progressiva perdita della vista - per esempio a causa del glaucoma (Glaucoma).

Lo stress favorisce la perdita della vista

Lo scienziato e i suoi colleghi hanno analizzato centinaia di ricerche pubblicate e rapporti clinici sulla relazione tra stress e malattie degli occhi. Alcuni casi clinici mostrano come lo stress innesca la perdita della vista, ma anche come alleviare lo stress può aiutare a ripristinare la vista.

"Lo stress continuo e l'aumento dei livelli di cortisolo a lungo termine possono avere un effetto negativo sull'occhio e sul cervello", spiega Sabel, spiegando il meccanismo. Sotto stress, il sistema nervoso autonomo funziona in modo sbilanciato e la regolazione dei vasi sanguigni non funziona più correttamente “Poi la pressione intraoculare sale”, ha detto I ricercatori, ci sono anche reazioni infiammatorie a causa dello stress, che provocano ulteriori danni, che nel peggiore dei casi possono portare alla cecità.

In effetti, molti pazienti sospettano che lo stress psicologico abbia contribuito alla loro perdita della vista. Ma spesso non vengono presi sul serio.

Riduzione dello stress come integratore terapeutico

Gli autori raccomandano che il medico discuta con il paziente i trattamenti per alleviare lo stress. All'inizio può essere anche una consulenza psicologica, che ha un effetto calmante e spezza il circolo vizioso dello stress e della progressiva perdita della vista.

I ricercatori raccomandano anche tecniche di riduzione dello stress e rilassamento come meditazione, training autogeno e training per la gestione dello stress. Questi non solo completano le terapie classiche per la perdita della vista, ma potrebbero anche rallentare attivamente la progressione della perdita della vista. Ulteriori possibilità sono la stimolazione cerebrale, la gestione della paura e il supporto dell'ambiente sociale.

Tutti questi metodi riportano in equilibrio il sistema vegetativo.Sabel lo usa in combinazione con terapie che migliorano il flusso sanguigno all'occhio e quindi aprono la finestra per ripristinare la vista.

Cieco da glaucoma

Circa un milione di persone in Germania soffre di glaucoma. Il termine racchiude un gruppo di malattie dell'occhio che, in stadi avanzati, danneggiano le cellule nervose della retina e del nervo ottico. La causa può essere l'aumento della pressione oculare, che provoca disturbi circolatori e quindi un'offerta insufficiente dell'occhio.

Oltre alla degenerazione maculare senile e al danno oculare diabetico, il glaucoma è una delle cause più comuni di cecità nei paesi industrializzati.

Tags.:  cura della pelle rimedi casalinghi vaccinazioni 

Articoli Interessanti

add