Gotta: gli uomini hanno maggiori probabilità di avere problemi di potenza

Tutti i contenuti di sono controllati da giornalisti medici.

Monaco di BavieraGli uomini con la gotta hanno spesso problemi di potenza. Un team guidato dallo specialista in reumatismi Dr. Naomi Schleisinger della Rutgers-Robert Wood Johnson Medical School nello Stato di New York ha scoperto che un paziente su tre con gotta soffre di disfunzione erettile. Ma spesso ci sono anche altri problemi di salute.

I ricercatori hanno confrontato gli uomini con la malattia metabolica gotta con quelli che soffrivano di altre malattie articolari come l'usura articolare o la poliartrite cronica (reumatismi). Hanno ora presentato i risultati al congresso della Lega europea contro i reumatismi (EULAR) a Parigi.

Domande sulla salute sessuale

I ricercatori hanno intervistato 201 uomini di età compresa tra 18 e 89 anni che sono stati trattati in una clinica per i reumatismi tra il 2010 e il 2013. 83 di loro soffrivano di gotta. I soggetti hanno risposto al cosiddetto "Sexual Health Inventory For Men" (SHIM), un questionario standardizzato sulla salute sessuale. Questo divide la capacità di erezione e di penetrazione durante il rapporto sessuale, la forza dell'erezione e la soddisfazione sessuale in cinque livelli: nessun disturbo della funzione sessuale (26-30 punti), disturbi lievi (22-25), menomazioni da leggere a moderate ( 17-21), moderata (11-16) e grave disfunzione erettile (1-10).

Il risultato: i pazienti con gotta non solo soffrivano più spesso di problemi di potenza rispetto agli uomini con altre malattie articolari (76 percento contro 52). Nel 43 percento c'era anche una grave impotenza, nei pazienti di confronto era solo il 30 percento. I pazienti con gotta che avevano già formato noduli sulle articolazioni, i cosiddetti tofi della gotta, erano particolarmente colpiti. "Siamo rimasti davvero sorpresi dal numero di pazienti con gotta che soffrivano di disfunzione erettile", spiega l'autore dello studio, il dott. Noemi Schleisinger.

Intervista attivamente i pazienti

Spesso l'impotenza non è nemmeno nota, dice Schleisinger. Un'altra ragione potrebbe essere che agli uomini di solito non piace parlare di problemi sessuali. Lo scienziato consiglia ai medici di chiedere attivamente ai loro pazienti con gotta i problemi di potenza. Poiché i fattori di rischio per le complicanze cardiovascolari si sommano negli uomini con gotta e disfunzione erettile, le persone colpite dovrebbero essere esaminate anche per la malattia coronarica.

Cristalli di acido urico nelle articolazioni

Nella gotta, il metabolismo dell'acido urico è disturbato. Ciò porta ad un aumento dell'acido urico nel sangue. Questo non porta automaticamente a sintomi di gotta immediatamente. Tuttavia, se l'acido urico si accumula nei cristalli nelle articolazioni, queste possono infiammarsi e scatenare un attacco di gotta. I trigger per questo includono cibi troppo grassi, grandi quantità di alcol o alcune malattie infettive.

Si stima che circa il 5% degli uomini in Germania soffra di disfunzione erettile. Tuttavia, poiché molti tacciono la malattia, gli esperti sospettano che il numero di casi non segnalati sia significativamente più alto. I fattori di rischio comuni per il flusso sanguigno alterato al tessuto erettile del pene includono il sovrappeso o l'ipertensione. (jb)

Fonte: Schlesinger N. et al. La disfunzione erettile è comune tra i pazienti con gotta. Lega europea contro i reumatismi (EULAR 2014).

Tags.:  adolescente droghe notizia 

Articoli Interessanti

add