russare

e Sabine Schrör, giornalista medico

Christiane Fux ha studiato giornalismo e psicologia ad Amburgo. L'esperto redattore medico scrive articoli di riviste, notizie e testi fattuali su tutti i possibili argomenti di salute dal 2001. Oltre al suo lavoro per, Christiane Fux è anche attiva nella prosa. Il suo primo romanzo poliziesco è stato pubblicato nel 2012 e scrive, progetta e pubblica anche le sue commedie poliziesche.

Altri post di Christiane Fux

Sabine Schrör è una scrittrice freelance per il team medico di Ha studiato economia aziendale e pubbliche relazioni a Colonia. In qualità di editor freelance, è a suo agio in un'ampia varietà di settori da oltre 15 anni. La salute è una delle sue materie preferite.

Maggiori informazioni sugli esperti di Tutti i contenuti di sono controllati da giornalisti medici.

Il russare (roncopatia) è un fenomeno comune: con l'aumentare dell'età, ne viene colpito quasi un adulto su due.Il livello di rumore notturno spesso non è in alcun modo inferiore a quello di un camion che sfreccia, un problema soprattutto per il compagno di letto del russatore. I muscoli della gola che si rilassano durante il sonno sono responsabili del russare. Il palato molle e la faringe quindi svolazzano ad ogni respiro, creando i fastidiosi suoni del russare. Leggi tutto ciò che devi sapere sul russare e cosa puoi fare al riguardo.

Breve panoramica

  • Descrizione: russamento semplice/primario (senza pause respiratorie) o sindrome delle apnee notturne (con pause respiratorie). In quest'ultimo viene fatta una distinzione tra apnee ostruttive del sonno e le meno comuni apnee centrali del sonno.
  • Cause: Vie aeree superiori ristrette a causa di infezioni respiratorie o reazioni allergiche (russamento semplice) o a causa di caratteristiche anatomiche come tonsille ingrossate (apnea ostruttiva del sonno). L'apnea notturna centrale è causata da un'interruzione del sistema respiratorio centrale nel cervello. Alcol, farmaci come sonniferi e antistaminici e dormire sulla schiena sono considerati stimolatori del russare.
  • Possibili conseguenze: l'apnea notturna (soprattutto l'apnea ostruttiva del sonno) è pericolosa per la salute e può, ad esempio, portare a pressione alta, aritmie cardiache o attacchi di cuore.
  • Suggerimenti: Per russare semplice: perdere peso se si è in sovrappeso, niente alcol prima di andare a letto, cena presto, non dormire sulla schiena.
  • Trattamento: opzioni di trattamento medico per il russare ostinato: stecca per russare, interventi chirurgici (ad es. chirurgia delle tonsille, impianti per irrigidire il palato molle), respiratore nasale per l'apnea notturna.

Russare: descrizione

Con il russare semplice (primario), le vie aeree ristrette aumentano la velocità del flusso d'aria che entra ed esce. Insieme ai muscoli della bocca e della gola che sono rilassati durante il sonno, l'ugola e il palato molle svolazzano quando inspiri ed espiri. Questo crea i rumori del russare. Il restringimento delle vie aeree durante il russamento semplice è spesso il risultato di un'infezione delle prime vie respiratorie (es. raffreddore, sinusite acuta) o di reazioni allergiche. Le pause respiratorie non si verificano con il semplice russare.

Succede quando russi

I muscoli della bocca e della gola si rilassano durante il sonno. Se il flusso d'aria è ostruito dalla lingua che cade all'indietro e dal palato molle, si crea il tipico suono svolazzante.

La sindrome delle apnee ostruttive del sonno è associata a brevi pause nella respirazione durante il sonno. I trigger qui sono anche le vie aeree superiori ristrette. Questo restringimento è dovuto principalmente alle caratteristiche anatomiche dell'orecchio, del naso e della gola. Questi includono tonsille ingrossate, lingua ingrossata, ugola ingrossata, mascella inferiore troppo piccola, polipi nasali, sinusite cronica e setto nasale storto. Le brevi pause della respirazione provocano il risveglio del cervello: questo è legato, tra l'altro, ad un aumento della tensione muscolare, che apre le vie aeree ristrette - la persona interessata fa un respiro profondo, solitamente accompagnato da un forte russare. Tuttavia, la reazione al risveglio di solito non porta la persona interessata a svegliarsi correttamente. L'apnea ostruttiva del sonno è più comune negli uomini in sovrappeso, soprattutto in età avanzata.

Con l'apnea notturna centrale, si verificano anche rumori di russamento e pause respiratorie durante il sonno. I brevi arresti respiratori non sono causati dalla chiusura delle vie aeree superiori. Piuttosto, l'apnea notturna centrale si basa su un'interruzione dell'impulso respiratorio nel cervello: i muscoli del torace e del diaframma sono inattivi durante il sonno, in modo che la persona interessata respiri troppo poco e non abbastanza profondamente. La conseguente mancanza di ossigeno allerta il cervello, che avvia immediatamente la reazione di risveglio sopra descritta in modo che la persona interessata possa respirare di nuovo. La sindrome delle apnee centrali del sonno è solitamente il risultato di una malattia cardiovascolare. Si verifica principalmente negli uomini e nella vecchiaia. Tuttavia, l'apnea centrale del sonno è meno comune e meno pericolosa dell'apnea ostruttiva del sonno.

Miglioratore del russare

Vari fattori possono peggiorare il russare. Questi includono, ad esempio:

  • consumo eccessivo di alcol
  • alcuni farmaci, come sonniferi o antistaminici (farmaci usati per trattare le allergie)
  • Dormire in posizione supina (in questa posizione dormiente la base della lingua cade all'indietro)

Rischi dell'apnea notturna

Le pause respiratorie notturne nell'apnea notturna (soprattutto l'apnea ostruttiva del sonno) mettono in pericolo la salute. I pazienti affetti sono a maggior rischio di malattie cardiovascolari come ipertensione, aritmie cardiache, malattie del muscolo cardiaco, infarti e ictus. Inoltre, molti soffrono di bruciore di stomaco. Inoltre, i pazienti con apnee notturne causano più spesso incidenti perché sono spesso stanchi durante il giorno a causa del sonno disturbato durante la notte e tendono ad addormentarsi (ad esempio al volante).

Cosa aiuta contro il russare?

Viene offerta un'ampia varietà di rimedi contro il russare, soprattutto su Internet, come spray per russare, ciucci per russare o pastiglie per russare. L'efficacia di nessuno di questi prodotti è stata dimostrata. Inoltre, gli agenti anti-russamento sono relativamente costosi.

Pertanto, dovresti usare altri metodi per contrastare il russare. A volte sono sufficienti semplici misure che puoi eseguire da solo. Nei casi ostinati o con patologie sottostanti o peculiarità anatomiche, il dentista o uno specialista in malattie dell'orecchio, del naso e della gola (ORL) può aiutarti.

Suggerimenti per l'auto-aiuto

Spesso puoi fare qualcosa con successo da solo contro il semplice russare. Prova i seguenti suggerimenti contro il russare:

  • Se sei in sovrappeso, perdere peso è il metodo più efficace contro il russare. Con i chili scompare anche il grasso nella zona della gola, che favorisce il russare.
  • Evita gli alcolici due ore prima di andare a letto. Perché questo riduce la traspirabilità e quindi favorisce il russare.
  • Mangia presto a cena: mangiare tardi ridurrà la qualità del tuo sonno.
  • Sedativi, sonniferi e antistaminici riducono anche l'attività respiratoria e possono provocare il russare. Evita questi quando possibile.
  • Non dormire sulla schiena. Una pallina da tennis cucita nella parte posteriore del pigiama può aiutarti in questo.
  • Se non ti piace dormire su un fianco, è meglio sdraiarsi sulla schiena con la parte superiore del corpo leggermente sollevata.
  • Impara uno strumento a fiato per allenare i muscoli della gola e del palato. Il tradizionale strumento australiano didgeridoo è particolarmente adatto a questo scopo.

Aiuto dal dentista

Alcuni pazienti beneficiano di un dispositivo per russare. Si tratta di una stecca per morso adattata individualmente dal dentista per la mascella superiore e inferiore. Mantiene aperte le vie aeree spingendo delicatamente in avanti la mascella inferiore. Questo fa sì che anche la lingua e il palato si spostino. Tuttavia, la stecca per russare è piuttosto costosa e non sempre aiuta. È difficile prevedere quanto sarà efficace nei singoli casi: è meglio provarlo.

Interventi operativi

A seconda della causa, il russare a volte può essere eliminato solo con un'operazione da parte dello specialista ORL. Le procedure anti-russamento più comuni includono:

  • Chirurgia delle tonsille
  • Chirurgia del seno
  • Chirurgia del setto nasale
  • Chirurgia dei turbinati
  • Sculture palato molle
  • Irrigidimento del palato molle (impianti)
  • Operazioni alla base della lingua
  • Operazioni sull'osso ioide

Terapia per l'apnea notturna

Se soffri di apnee notturne, l'apporto di ossigeno deve essere assicurato continuamente durante il sonno. Ciò si ottiene in modo affidabile con l'aiuto di respiratori nasali che funzionano con pressione positiva (pressione nasale continua positiva delle vie aeree, nCPAP). L'aria viene fornita al dormiente attraverso una maschera. L'aumento della pressione impedisce alla gola flaccida di chiudersi durante il sonno.

Una variante di nCPAP è la terapia APAP (Automated Continuous Positive Airway Pressure). Qui l'autorespiratore regola continuamente la pressione in base alla richiesta. Il metodo ha senso se le pause respiratorie si verificano solo in determinate posizioni o fasi del sonno.

In casi particolarmente gravi di apnea notturna, la terapia BIPAP (Bi Positive Airway Pressure) è un'opzione. La pressione generata durante l'inspirazione e l'espirazione può essere impostata separatamente.

Russare: quando dovresti vedere un dottore?

Il russare dovrebbe generalmente essere esaminato da un medico. Il modo migliore per farlo è consultare un medico dell'orecchio, del naso e della gola (medico ORL) o una clinica che ha un centro per il russamento. Soprattutto se russi rumorosamente e in modo irregolare, non dovresti aspettare di vedere il tuo medico. Potrebbe esserci un disturbo respiratorio (come l'apnea ostruttiva del sonno) che può essere dannoso per la salute.

Una visita da un medico è fortemente raccomandata anche se si soffre di stanchezza cronica anche se si dorme abbastanza a lungo (dalle 6 alle 8 ore) di notte. Questo potrebbe anche essere un segno di un'apnea notturna nociva.

Se tuo figlio russa, dovresti anche portarlo dal medico. Di solito tonsille o tonsille ingrossate o polipi nasali sono la causa del russare e devono essere trattate.

Russare: cosa fa il medico?

In una prima consultazione per raccogliere l'anamnesi (anamnesi), il medico chiede alla persona interessata e, se possibile, ai suoi compagni di letto, dettagli sui fastidiosi rumori del russare. Le possibili domande sono, ad esempio:

  • Quanto spesso si russa?
  • Quali fattori peggiorano il russare (ad es. alcol, nicotina, sinusite)?
  • Come è concepito il russare (regolare/irregolare, frequenza, volume)?
  • Ti svegli di notte con il fiato corto?
  • Sei stanco durante il giorno?

Questo è seguito da un esame del naso e della gola per determinare la causa del russare.

Per determinare se è presente l'apnea notturna, il medico consegnerà al paziente un dispositivo per il test del russamento da portare a casa. Analizza la respirazione durante il sonno e il russare.

Una volta individuata la causa del russare, il medico consiglierà un trattamento adeguato (ad es. dimagrimento, tutore per russare, intervento chirurgico, ecc.).

Informazioni aggiuntive

Linee guida:

  • Linea guida "Diagnostica e terapia del russare negli adulti" della Società tedesca per la medicina dell'orecchio, del naso e della gola

Tags.:  alcol desiderio insoddisfatto di avere figli droghe 

Articoli Interessanti

add