Settimana 6

Carola Felchner è una scrittrice freelance nel dipartimento medico di e una consulente certificata per la formazione e la nutrizione. Ha lavorato per diverse riviste specializzate e portali online prima di diventare giornalista freelance nel 2015. Prima di iniziare il suo tirocinio, ha studiato traduzione e interpretariato a Kempten e Monaco.

Maggiori informazioni sugli esperti di Tutti i contenuti di sono controllati da giornalisti medici.

Lo senti? Molto probabilmente non ancora, ma il tuo ginecologo sì! Il medico può sentire la gravidanza per la prima volta nella sesta settimana di gravidanza. L'embrione nella tua pancia si sta sviluppando rapidamente. I tuoi ormoni lavorano a pieno regime e spesso trasformeranno la tua vita quotidiana in un giro sulle montagne russe di emozioni e sensibilità. Leggi qui cosa succede nella sesta settimana di gravidanza: segni del cambiamento ormonale, perché probabilmente sei "completamente normale emotiva" e cosa puoi fare se la nausea è la tua compagna costante.

6a settimana di gravidanza: sviluppo del tuo bambino

Nella sesta settimana di gravidanza, il cuore di tuo figlio batte per la prima volta. Se all'inizio è un po' lento, accelererà presto fino a raggiungere i 100-120 battiti al minuto. È circa due volte più veloce del tuo bussa.

In generale, l'embrione si sviluppa rapidamente nello stomaco nella sesta settimana di gravidanza. Passa da un "UFO piatto", che assomiglia ancora a un disco germinale ovale in 5 settimane di gravidanza, a un "verme curvo". La minuscola figura ha già un ispessimento nella parte superiore, che in seguito diventa la testa. La bocca si apre, la mascella inferiore e le corde vocali prendono forma. Il dorso ricurvo termina in una specie di coda nella sesta settimana di gravidanza, ma questo scompare nel corso dell'ulteriore sviluppo. I tratti nervosi, l'orecchio interno, l'intestino, i polmoni, il fegato, la ghiandola tiroidea iniziano a svilupparsi. Lo stomaco e i reni stanno già lavorando. Producono succo gastrico e urina.

Il cordone ombelicale conduce dal ventre dell'embrione al tessuto corionico, dal quale si sviluppa la placenta dalla 4a settimana circa di gravidanza. È quindi "collegato" alla fornitura.

Ecografia della sesta settimana di gravidanza: si vede

La sesta settimana di gravidanza è un momento emozionante per te poiché il tuo bambino è ora chiaramente visibile. Nella sesta settimana di gestazione, l'embrione è un verme ricurvo lungo da due a quattro millimetri, in cui si possono già indovinare i sistemi di braccia e gambe. Si può anche vedere la frequenza del polso nei vasi sanguigni del cordone ombelicale.

6a settimana di gravidanza: questo cambierà per te

Tempo di festa per gli ormoni della gravidanza! E sanno come festeggiare. Tuttavia, hai i "postumi di una sbornia": nella sesta settimana di gravidanza, è probabile che tu ti senta male, stanco ed esausto. Se hai l'impressione che la lingua e la mucosa orale siano gonfie, questo non è necessariamente un segno di malattia in questa fase, ma un "sintomo di festa" - oltre a un sapore amaro e metallico in bocca.

Gli ormoni HCG (gonadotropina corionica umana), estrogeni, relaxina e progesterone sono particolarmente attivi nella sesta settimana di gravidanza. L'HCG previene l'ulteriore ovulazione e le mestruazioni nella sesta settimana di gravidanza. L'estrogeno rende il seno più sensibile e le areole si scuriscono. Relaxin agisce nella sesta settimana di gravidanza per rendere più elastico il tessuto connettivo. Questo dovrebbe facilitare il parto in seguito. Il progesterone rilassa i muscoli uterini in modo che il tuo bambino sia bello e morbido e possa crescere comodamente.

Al contrario, la cervice diventa significativamente più rigida e immobile nella sesta settimana di gravidanza. In gergo tecnico, questo fenomeno è chiamato "Pschyrembelsches stick-cloth-sign" - il primo segno di gravidanza palpabile dal medico!

6a settimana di gravidanza: alleviare i sintomi

Pensavi di ballare e cantare con la felicità di tua madre, ma principalmente sdraiato sul divano o in ginocchio davanti al water? Non è piacevole, ma niente di cui preoccuparsi. Sintomi come nausea, vomito e stanchezza sono abbastanza normali se sei incinta di 6 settimane. Per alleviare questi effetti collaterali indesiderati, puoi fare quanto segue a casa:

  • Consumare il primo pasto della giornata sdraiato a letto (ad es. fette biscottate e tè alla menta o un frullato). Puoi prepararli la sera prima e metterli accanto al tuo letto (thermos) o nominare il tuo partner per il servizio in camera.
  • È meglio mangiare cinque piccoli pasti durante il giorno che tre grandi.
  • Ravviva solo un po' il tuo cibo.
  • Evita le bevande gassate, i succhi acidi e le cipolle crude.
  • Mangia lo zenzero o bevilo come un tè.
  • Concedetevi deliberatamente delle pause di riposo durante la giornata.

6a settimana di gravidanza: questo è importante ora

Triste, ma un argomento che non dovresti ignorare: anche se la cellula uovo è stata fecondata, possono esserci problemi sulla strada per l'utero che impediranno la gravidanza. Nel caso di una gravidanza extrauterina, ad esempio, l'ovulo fecondato si impiantirà nella tuba di Falloppio. Ciò accade quando il percorso attraverso la tuba di Falloppio verso la cavità uterina è bloccato o la cellula uovo è "sostenuta".

Attorno al 95%, la gravidanza ectopica è di gran lunga la forma più comune di gravidanza extrauterina (EUG), ovvero l'impianto dell'ovulo fecondato al di fuori dell'utero. Il restante cinque percento è dovuto, ad esempio, a una gravidanza ovarica o ectopica. Nel complesso, l'ovulo fecondato contiene solo in modo errato (impianto ectopico) in circa l'1-2% di tutte le gravidanze.

Il test di gravidanza è positivo per una gravidanza extrauterina, ma l'ecografia non mostra una cavità del frutto. In questo caso, l'embrione non può essere portato a termine. Perché se cresce ulteriormente, può strappare la tuba di Falloppio, causando forti emorragie interne. Devi sottoporti a un intervento chirurgico d'urgenza.

Quindi, se senti un forte dolore addominale, dovresti consultare immediatamente un medico. Se vuoi essere assolutamente sicuro: chiedi al ginecologo di controllare se tutto è in ordine non appena i giorni sono passati.

Informazioni aggiuntive

Maggiori informazioni sulla gravidanza ectopica nell'articolo sulla gravidanza ectopica.

Consiglio dell'ostetrica

Se soffri di nausea e vomito nella sesta settimana di gravidanza e generalmente nel primo trimestre, questo non è raro. Spesso anche metodi delicati come l'omeopatia e l'agopuntura o la digitopressione aiutano. A volte la parola d'ordine è semplicemente: persevera! I disturbi di solito migliorano dalla 12a settimana di gravidanza, al più tardi dalla 25a settimana di gravidanza, anche se questo sembra ancora lontano nella 6a settimana di gravidanza. Quindi il cambiamento ormonale è completo.

Judith Däumer, ostetrica Tags.:  fatica gpp valori di laboratorio 

Articoli Interessanti

add